LUOGO DEL BELSENTIRE
Valledrane

4 | 5 | 2024

Valledrane

Ci troviamo a Treviso Bresciano, e spostandoci un po’ verso la periferia troviamo la chiesa di san Liberale, dove, nel piazzale accanto ad essa, si possono lasciare le auto.
Siamo in un ambiente prettamente prealpino, che dirama tra le montagne, i boschi di differente specie e il piccolo lago sottostante, collocato sul territorio del comune limitrofo di Idro.
Partendo dalla chiesa citata sopra, proseguendo per la strada, arriviamo all’ostello di Valledrane, ed alla palazzina che un tempo era il sanatorio, il cui utilizzo principale era la cura dei bambini affetti da tubercolosi. Qui, infatti, grazie al microclima della zona, non intaccato dall’inquinamento delle industrie, e grazie alla folta vegetazione, si raggiungeva il giusto compromesso per una buona guarigione.
Salendo poco più in alto percorrendo una strada sterrata raggiungiamo il forte di Valledrane.
L’opera, realizzata all’inizio del 1900, venne disarmato nel 1914 senza aver scagliato neppure un colpo poiché la sua gittata non sarebbe riuscita a raggiungere le località austroungariche che si erano prefissate (territori di Ponte Caffaro e di Baitoni) poste sul lato opposto del lago.
La posizione dell’edificio era potenzialmente strategica, soprattutto per il diretto contatto visivo con la Rocca d’Anfo e il forte di Cima Ora, per non parlare poi dell’attuale vista mozzafiato sul lago d’Idro.
Ci troviamo in un luogo molto esteso, in cui è presente molta vegetazione, esso non è raggiungibile solo dal percorso illustrato prima, ma bensì anche da due altre opzioni:
dal sentiero CAI Nr.453 che parte da Idro;
da un facile sentiero, che parte dall’abitato di Treviso bresciano, mediante il quale, poco più in basso del forte, possiamo scorgere un meraviglioso bosco di faggi.

LUOGO

  • VALLEDRANE | Comune di TREVISO BRESCIANO (BS)
  • 45.724081, 10.445490

CURATO DA

  • Comune di TREVISO BRESCIANO
  • Logo Comune di TREVISO BRESCIANO

AUDIO

RECORDING

Valledrane | ambiente

VIDEO